iCrew

Book’s Pills – Primavera a Tempo di Libri e non solo

Cari iCrewers, oggi vi segnaliamo alcuni interessanti eventi che riguardano questa primavera legati al mondo dei libri.

Aprile sta diventando il mese più libresco dell’anno: dal 19 al 23 aprile si svolge a Milano Tempo di Libri, la prima edizione della fiera dell’editoria italiana; lo stesso 23 aprile si festeggia la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore con il patrocinio dell’ UNESCO. Sempre il 23 si inaugura Il maggio dei libri

Tanti modi diversi con un fine comune: incoraggiare la lettura.

Vediamo di che si tratta…


Tempo di libri:

tempo di libri

Tempo di Libri è una manifestazione organizzata da La Fabbrica del Libro, joint venture costituita -proprio con lo scopo di sostenere la nuova kermesse letteraria- da Fiera Milano e dall’Associazione Italiana Editori. Hanno messo insieme le loro energie e la loro esperienza per creare e mettere in rete in modo nuovo gli eventi di promozione del libro e della lettura.

Come il Salone del Libro di Torino, BookCity Milano o Più Libri Più Liberi è una manifestazione che si rivolge a tutti gli amanti del libro, da chi lo “crea”, ovvero scrittori, editori ed altre figure di settore, a chi lo comunica e ne favorisce la fruizione, bibliotecari, librai e insegnanti ad esempio, passando naturalmente per coloro che amano i libri più di tutti: i lettori di ogni età!

Tempo di Libri 2017 si sta tenendo presso Fiera Rho – Milano e in particolari nei padiglioni 2 e 4, i più comodi da raggiungere con la metro e dal passante ferroviario.

Info più approfondite sulla kermessè le potete trovare sul sito e sulla pagina fb dell’evento.

Tra i tanti ospiti dell’evento, c’è stato anche il vincitore dell’ultimo Sanremo Francesco Gabbani.

Ascoltiamoci il suo tormentone “Occidentali’s Karma” interpretato dai nostri

iCrew_MaryD82 e iCrew_CrysBarb:

https://www.smule.com/recording/francesco-gabbani-occidentalis-karma/597567571_1068125042


La Giornata Mondiale del Libro:

Tempo di Libri 2017 chiuderà i battenti il 23 aprile e non è una data casuale, proprio quel giorno ricorre la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’autore, in questo modo nella fine ci sarà invece un nuovo inizio, rilanciando un’altra iniziativa importante nell’universo letterario.

Naturalmente ci saranno una serie di eventi proprio legati alla Giornata Mondiale del Libro e Tempo di Libri 2017 sarà così in una rete in comunicazione con tutte le altre realtà che quel giorno promuoveranno importanti iniziative.

La Giornata Mondiale del Libro è un evento che vuole rendere omaggio al libro e al suo importantissimo ruolo nello sviluppo di una società sempre migliore.

Il 23 aprile, giorno scelto per la ricorrenza, tutti i grandi protagonisti del mondo della cultura si attivano per organizzare conferenze, flash mob, spettacoli ed eventi che mettano in contatto chi i libri li scrive (editori, autori..) e chi invece i libri li ama e li legge (i lettori appunto).

Ma perché proprio in questa data? Il 23 aprile 1616 morirono tre “mostri sacri della letteratura mondiale: Shakespeare, Cervantes e Inca Garcilaso de la Vega (autore di autorevoli testi sul popolo Inca).

Il Bel paese, terra di artisti e scrittori, ovviamente partecipa con entusiasmo all’iniziativa. Da Milano (con Tempo di Libri, che si concluderà proprio il 23 aprile) a Roma, da Torino a Napoli, tutte le grandi città italiane si attrezzano per ospitare eventi dedicati al mondo della scrittura.

Da quest’anno poi ci sarà un’attenzione particolare per la città lucana di Matera, che nel 2019 sarà Capitale Europea della Cultura.


Il Maggio dei Libri:

il maggio dei libri

Perché se a Maggio la natura si risveglia, lo stesso capita alla voglia di leggere.

Il Maggio dei Libri è la campagna nazionale nata nel 2011 con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale della lettura nella crescita personale, culturale e civile.

A partire dal 6 marzo si può partecipare al Maggio dei Libri inserendo la propria iniziativa nella banca dati de Il Maggio dei Libri. Il progetto sarà visibile sul web per tutta la durata della campagna che si svolge dal 23 aprile al 31 maggio.

All’indirizzo www.ilmaggiodeilibri.it/registrazione, dopo aver effettuato una nuova iscrizione, si possono inserire nella banca dati le iniziative.

La campagna è incentrata, infatti, sulla lettura come strumento di benessere: leggere è divertente, piacevole e salutare, è un balsamo per la mente fatto di pagine e immaginazione.

Inoltre, il Centro per il libro e la lettura (MIBACT) ha suggerito per questa settima edizione tre filoni tematici:

  1. la legalità, con letture e dibattiti sul senso di responsabilità civile e sui protagonisti della lotta contro ogni tipo di crimine (che includerà, il 23 maggio a Palermo, un evento di commemorazione a 25 anni dalla morte del magistrato Giovanni Falcone, sotto l’auspicio del Centro per il libro e la lettura e organizzato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca);
  2. gli anniversari di scrittori e scrittrici illustri – perché il 2017 è un anno ricco di ricorrenze letterarie, come i 125 anni dalla nascita di J.R.R. Tolkien, 150 anni dalla nascita di Luigi Pirandello, 150 anni dalla morte di Charles Baudelaire, 200 anni dalla morte di Jane Austen, 30 anni dalla morte di Marguerite Yourcenar;
  3. il Paesaggio, per scoprire come è raccontato dagli scrittori e con quali modalità tutti noi siamo chiamati a difenderlo.

 


Cari iCrewers,

parteciperete a qualcuno di questi eventi?

Quale vi sembra il più interessante?

 

Tata

Trentenne, divoratrice di libri, adoro perdermi tra le pagine di un libro: volare con l'immaginazione e regalarmi la possibilità di vivere in altri spazi e altri tempi. Mi piace ascoltare musica e, unendo queste due passioni, condividerò con voi le emozioni e le note tra le righe che mi susciteranno i romanzi che leggerò e di cui vi parlerò nelle rubriche iCrew della categoria "Libri".